Casa mia “Casa Mia”, la meta agognata, come l’Itaca di Ulisse. Ci si “perde” nelle avventure di una vita, ci si disorienta mentre si cerca IL significato, ci si illude di aver trovato solidarietà in qualche compagno di cammino, si crede di aver ritrovato la strada … e a volte ci si riesce. Il percorso dell’esistenza, il passaggio dalla solitudine alle esperienze condivise, alla sintesi finale dell’uomo, che si riscopre individualità di fronte all’universale.
Scarica il pezzo
 

 
Mi sono perso a termini con la mia caffettiera
l’odore della polvere mi segue fino a sera
slacciarmi le catene forse non mi servirà
ma il segno del dolore questa volta resterà

Mi sono perso a termini col gatto e l’elefante
col sole che mi sbatte col dolore nelle gambe
sto quasi per morire quindi non mi fermerò
e forse tra vent’anni a casa mia ritornerò

Casa mia, casa mia, casa mia dov’è
portami dai portami dai portami con te
il prato non è verde il cielo non è blu
ma se non torno adesso non ritorno più

Mi sono perso a termini con la camicia rossa
col medico chirurgo che contava le mie ossa
da quando non sto zitto proprio quando lo vuoi te
incontro della gente che si veste come me

Mi sono perso a termini con la bandiera nera
ma dove siamo stati non lo voglio più sapere
la tua benedizione da oggi non mi serve più
e non mi frega un cazzo se mi guardi da lassù

Casa mia, casa mia, casa mia dov’è
portami dai portami dai portami con te
il prato non è verde il cielo non è blu
ma se non torno adesso non ritorno più

Mi sono perso a termini con una corda al collo
somiglio ad uno straccio che non vuole stare a mollo
e tutta questa gente che mi guarda penserà
ma questo straccio vecchio chissà quando morirà

Mi sono perso a termini con mille pacifisti
le botte dentro al cuore ma le facce sempre tristi
la mia generazione non la spezzeranno mai
e più ci sparerete e ancora più saremo noi

Casa mia, casa mia, casa mia dov’è
portami dai portami dai portami con te
il prato non è verde il cielo non è blu
ma se non torno adesso non ritorno più

il prato non è verde il cielo non è blu
ma se non torno adesso non ritorno più.